REGOLAMENTO

1. PREMESSA ED ENTI PROMOTORI

MEDICINA DI PACE è un progetto realizzato da EMERGENCY con il contributo di Fondazione Cariplo per far riflettere i ragazzi. La vera medicina per l’abolizione delle guerre, infatti, sono i giovani, che con i loro comportamenti possono contribuire alla creazione di un futuro di pace. Per questo, il progetto MEDICINA DI PACE invita i ragazzi che abbiano partecipato a un incontro con EMERGENCY tra il 30 settembre 2019 e il 28 febbraio 2020, o che siano venuti a conoscenza dell’iniziativa tramite passaparola, a passare all’azione, girando un video di pace.

2. PARTECIPANTI

L’iniziativa è rivolta a studenti singoli, non a gruppi.

Può partecipare ogni studente della scuola secondaria di I grado della regione Lombardia che abbia ricevuto in omaggio la scatola di MEDICINA DI PACE durante un incontro con EMERGENCY, o che sia venuto a conoscenza dell’iniziativa attraverso il passaparola.

3. TEMA DEL VIDEO

Il video deve raccontare un’idea di pace, attraverso la scelta di un luogo.

La pace, per definizione, è una condizione di assenza di guerre e conflitti, sia all’interno di un popolo, di uno stato, di un gruppo organizzato, sia all’esterno, con altri popoli, altri stati, altri gruppi.

La pace, oltre che come assenza o sospensione di ogni conflitto, può essere intesa anche come serenità interiore, silenzio, non violenza.

4. REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ DEL VIDEO

4.1 REQUISITI TECNICI

Il video deve essere molto breve. La durata massima consigliata è di 90 secondi.

Il video deve essere realizzato con uno smartphone.

4.2 TITOLO

Il video deve avere un titolo, che racchiuda l’idea di pace dell’autore, e che va comunicato al momento dell’iscrizione sul form online.

Il file dovrà essere nominato nel seguente modo: Nome_Cognome_Titolo dell’Opera. Nome e cognome si riferiscono al ragazzo autore del video, mentre il titolo dell’opera deve coincidere con quello indicato nel form.

4.3 CONTENUTI

Nel video, non dovranno comparire volti di persone riconoscibili. Il video, inoltre, non deve contenere alcun dato personale, come ad esempio il nome dell’autore, né in sovraimpressione né scritto in qualsiasi modo.

Il video può essere montato.

Il video non deve contenere musica o canzoni protette da copyright, ma può avere una colonna sonora libera da diritti, scaricabile su appositi siti.

Il video, qualora parlato, deve essere in lingua italiana, oppure, se in altra lingua, sottotitolato in italiano.

5. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E INVIO DEI VIDEO

È possibile inviare il proprio video di pace dal 30 settembre 2019 fino al 28 febbraio 2020.

Ogni partecipante potrà inviare un solo video.

Per iscrivere uno studente, è necessario che il genitore o tutore legale si colleghi al sito www.medicinadipace.it e compili il form con i propri dati, i dati del ragazzo, della scuola di provenienza e il titolo dell’opera.

Al termine della compilazione, il genitore potrà caricare il video. Il file del video dovrà essere nominato secondo i criteri descritti al punto 4.2 del presente regolamento.

6. PUBBLICAZIONE DEI VIDEO

Se del tutto conforme al presente regolamento, e affine allo spirito dell’iniziativa, il video sarà pubblicato sul sito www.medicinadipace.it e potrà essere votato dagli utenti.

I video inviati da chi risultasse non aver avuto l’autorizzazione del genitore/tutore, quelli non rispondenti ai requisiti stabiliti nel regolamento o i video i cui contenuti potrebbero offendere il gusto o la sensibilità del pubblico saranno automaticamente cancellati e il soggetto perderà la possibilità di partecipare all’iniziativa.

I video pubblicati recheranno il titolo dell’opera, il nome di battesimo, la classe e la scuola di appartenenza dell’autore.

I video saranno disponibili sul sito per tutta la durata del progetto.

7. VOTAZIONI

Sarà possibile votare fornendo un indirizzo e-mail valido, che verrà utilizzato esclusivamente ai fini dell’iniziativa. Ogni utente potrà votare ciascun video una volta sola, ma potrà esprimere la propria preferenza per più di un video.

Le votazioni resteranno aperte fino alle 00:00 del 31 marzo 2020, data di chiusura del progetto.

8. ANNUNCIO DEI VINCITORI E RICONOSCIMENTI

Dal 31 marzo 2020, sul sito verranno annunciati i video che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze dagli utenti. Si darà comunicazione ai partecipanti e ai votanti dell’esito finale delle votazioni tramite e-mail.

9. UTILIZZO DELL’OPERA

A votazioni chiuse, EMERGENCY si riserva la possibilità di diffondere i video dei ragazzi attraverso i suoi canali di comunicazione istituzionali e social. Pertanto, i genitori degli autori dei video pubblicati sul sito cedono a EMERGENCY tutti i diritti di proprietà intellettuale nonché di utilizzo in ogni sede, forma e modo, senza limiti di tempo e spazio, né di altro genere, nell’ambito delle attività istituzionali di EMERGENCY di promozione della cultura di pace e di raccolta fondi.

10. RESPONSABILITA’ DEL MATERIALE INVIATO

Il genitore o tutore dell’autore del video risponde del contenuto dell’opera ed è tenuto a dichiarare di essere titolare dei diritti di pieno utilizzo della stessa, nessuno escluso o eccettuato. Pertanto, EMERGENCY viene sollevata da qualsivoglia rivendicazione da parte di terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore e di ogni altro diritto connesso all’opera inviata.

11. INFORMAZIONI SUL REGOLAMENTO

Eventuali richieste di approfondimento possono essere inviate alla mail medicinadipace@emergency.it

12. INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR)

EMERGENCY ONG Onlus, con sede principale in Via Santa Croce 19 – 20122 Milano, in qualità di Titolare del trattamento ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (in seguito, GDPR), intende rendere informazioni chiare e complete sulle modalità e i diritti esercitabili dalle persone in relazione al trattamento dei propri Dati Personali, ispirandosi ai previsti princìpi di liceità, correttezza e trasparenza a tutela delle libertà e dei diritti degli interessati.

1. CATEGORIA DI DATI

I Dati Personali, e cioè quelle informazioni che permettono l’identificazione diretta o indiretta degli interessati, che qui raccogliamo per il trattamento nell’ambito della realizzazione dell’iniziativa ‘MEDICINA DI PACE – CREA IL TUO VIDEO DI PACE’ (progetto con il contributo di Fondazione Cariplo) sono:

  1. dati identificativi (i. nome e cognome ii. data e luogo di nascita) del genitore o tutore del minore partecipante;
  2. dati di contatto (e-mail) del genitore o tutore del minore partecipante;
  3. dati identificativi (i. nome e cognome ii. Istituto Scolastico e classe) del minore partecipante.

2. FINALITÀ E BASI GIURIDICHE

I Dati Personali saranno trattati in qualità di Titolare del trattamento (ex Art. 4.7 del GDPR) per le seguenti finalità:

a) verifica dei termini di iscrizione e partecipazione all’iniziativa, come dettagliatamente specificato nel Regolamento esteso pubblicato su www.medicinadipace.it;

b) adempimento procedure di rendicontazione su richiesta di Fondazione Cariplo.

La base giuridica dei trattamenti per la finalità 2.a) è il consenso espresso dagli interessati (e dai rispettivi genitori/tutori) con la domanda di partecipazione; tale consenso può essere in qualsiasi momento revocato, come meglio precisato nel successivo punto 5.

La base giuridica per la finalità 2.b) è un obbligo legale nei confronti di Fondazione Cariplo.

3.  MODALITÀ

Le operazioni che prevediamo necessarie in relazione alle finalità descritte sono (ex Art. 4.2 del GDPR): raccolta, registrazione, strutturazione, conservazione, consultazione, modifica, utilizzo, comunicazione mediante trasmissione, diffusione, cancellazione e distruzione.

I Dati Personali saranno sottoposti a trattamenti sia cartacei sia elettronici, anche automatizzati, in modalità tali da assicurare elevati livelli di sicurezza e riservatezza ai trattamenti, inclusa la conservazione.

4. DESTINATARI

I Dati Personali potranno essere conosciuti e trattati solo da personale specificamente incaricato da EMERGENCY e comunicati a terzi ai quali sono eventualmente affidate, sulla base di nomine formali (ex Art. 28 del GDPR), specifiche attività di trattamento (Es. fornitori gestionali anagrafiche, servizi di mailing etc.).

In particolare, i dati personali potranno essere comunicati per adempiere alla finalità 2.b) a Fondazione Cariplo che li tratterà in qualità di Titolare autonomo o Responsabile del Trattamento.

Il nome, la classe e l’Istituto di appartenenza del minore potranno essere pubblicati per identificare il video sul sito www.medicinadipace.it tramite la piattaforma web YouTube: per informazioni sui termini della Privacy relativa consultare https://policies.google.com/

L’elenco completo, ed eventualmente aggiornato, dei destinatari terzi può essere sempre richiesto dagli interessati a privacy@emergency.it

5. DIRITTI E MODALITÀ DI ESERCIZIO

Gli interessati possono esercitare in qualsiasi momento i diritti di cui agli Artt. 15 e seguenti del GDPR indirizzando una richiesta alla sede di EMERGENCY ONG Onlus, Via Santa Croce, 19 – 20122 Milano, oppure via e-mail a privacy@emergency.it. Nei casi previsti, gli interessati possono anche proporre reclamo all’Autorità di controllo (“Garante Privacy”).

6. TERMINI DI CONSERVAZIONE

I Dati Personali raccolti verranno conservati per il tempo necessario ad adempiere alle finalità sopra riportate salvo il rispetto di eventuali altri diritti, obblighi o esigenze di tutela a norma di Legge.

7. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Responsabile della Protezione dei Dati Personali ai sensi del GDPR è Nicola Tarantino e può essere contattato all’indirizzo e-mail dpo@emergency.it oppure presso la sede di EMERGENCY ONG Onlus, Via Santa Croce, 19 – 20122 Milano.

Due bambine guariscono dalle ferite di guerra, circondate dalle rose del giardino dell’ospedale di Lashkar-Gah, in Afghanistan.

Due bambine guariscono dalle ferite di guerra, circondate dalle rose del giardino dell’ospedale di Lashkar-Gah, in Afghanistan.